Descrizione immagine

IL PRIMO ROTARACT DI MILANO

A Milano. Per Milano. Dal 1968.
Descrizione immagine

CHI SIAMO

 

Il Rotaract Milano è certamente uno dei più antichi del mondo: fu infatti fondato, col nome di “Gruppo Giovani”, nell’ormai lontano 1959
Dal 1968 ha assunto la veste del programma mondiale “Rotary Action” e l'attuale denominazione.

Il Club fu fondato col patrocinio di cinque Rotary Milanesi; la carta costitutiva fu firmata il 25 settembre 1968.


Anni '80


Il nostro Club ha ideato ed organizzato nel 1980, per primo a Milano, l' “Operazione carriere”, che è consistita nel portare Rotariani affermati nel proprio campo di lavoro o nell’Università a colloquio con ragazzi delle  ultime due classi del liceo, per aiutarli a scegliere con più contezza il futuro corso di studio.
In quel periodo e per oltre due anni, Alessandro Zanon, con la collaborazione di Paola Bossi, ha condotto la trasmissione domenicale, in diretta a Radio Meneghina, “Rotaract per noi”, nel corso della quale venivano  lanciati piccoli concorsi a premio, e soprattutto venivano portati in studio personaggi famosi nei campi del lavoro e dello sport per trasmettere ai giovani le loro esperienze.
Non si deve dimenticare poi il cospicuo apporto di lavoro e di idee dato dal Distretto Rotaract 204, che ha visto il Rotaract Milano in prima fila, nello sviluppare e nel diffondere tra la gente l’idea di “Europa”, al tempo della prima elezione diretta del Parlamento Europeo (7 – 10 giugno 1979). 
Ricordiamo poi iniziative come quelle a favore dell’Istituto Don Gnocchi, dei Villaggi SOS per bambini orfani, quelle in supporto all’ospedale geriatrico Trivulzio, e la costante attività di accompagnamento per l’Unione Italiana  Ciechi.


 Anni '90


Dall’1991 fino a pochi anni fa, poi, il Rotaract Club Milano ha organizzato regolarmente un concerto di beneficenza presso il Conservatorio di Milano. Solisti del calibro dei pianisti Vincenzo Balzani e Alberto Colombo e del flautista Gabriele Gallotta, e direttori d’orchestra tra i più affermati, come Julius Kalmar, si sono esibiti in quello che per anni è stato un appuntamento fisso, e in occasione del quale sono state presentate anche alcune prime esecuzioni di musica appositamente composta.

Anni 2000


Nell'anno sociale 2007/08 il Rotaract Milano ha ricevuto una PHF, ovvero il più alto riconoscimento Rotariano, per aver organizzato, sotto la guida di Francesca Aletti, il più grande evento di beneficienza della storia del nostro Club: un concerto di musica classica nella Basilica di Sant'Ambrogio.

Nel 2009 e nel 2010 il Rotaract Club Milano è stato protagonista in una delle sale della Triennale di Milano con il Premio RotarArch, ideato e realizzato da Stefano Vazzana.

Nel 2011 il nostro Club ha collaborato con il nostro Rotary Padrino Milano Sud Est, allestendo una mostra fotografica complementare al premio letterario Giuseppe Pontiggia, dove sono state esposte le foto di giovani fotografi non professionisti.
Il Premio Fotografico è stato riproposto in una diversa veste anche nel 2012 e di nuovo nel 2014, riscuotendo un grande successo soprattutto al di fuori del Rotaract.


Nell'anno sociale 2013/14, grazie a Francesca Pullano, il Club ha ricevuto un secondo attestato di PHF per l'entusiasmo e la dedizione con cui è stato affrontato l'anno appena trascorso.


Nasce nell'anno sociale 2014/201,  dall'idea del presidente Raul Casadio il progetto di service : " I Giardini del Rotaract", un progetto per la prima volta pluriennale che ha come obbiettivo la creazione di un area destinata all'agricoltura biologica e al service attivo con un Associazione di disabili che usufruiranno del terreno per creare un contesto di aggregazione di service e di condivisione.

Il Club durante l'anno rafforza il suo effettivo superando la soglia dei 33 soci e ricevendo per l'organizzazione dello storico Rotaract Sailing Weekend e del RotaKart il massimo riconoscimento per un club: Encomio Distrettuale.



I Past-President del Gruppo Giovani

1959/60 Federico Guasti, 1960/61 Federico Guasti,
1961/62 Marco Marcello, 1962/63 Pierluigi Ramorino e Federico Spreafico
1963/64 Federico Spreafico, 1964/65 Arturo Locatelli Federico Spreafico
1965/66 Umberto Ranzi, 1966/67 Umberto Ranzi
1967/68 Franco Grimme

I Past-President del Rotaract Milano

1968/69 Franco Grimme, 1969/70 Paolo Giannini
1970/71 Pietro Consonni, 1971/72 Adriano Raffaelli,
1972/73 Roberto Giovanelli, 1973/74 Marco Dal Negro,
1974/75 Marco Dal Negro, 1975/76 Maggy Grosso,
1976/77 Giorgio Aletti, 1977/78 Alessandro Zanon,
1978/79 Alberto Balducci, 1979/80 Lia Bettale,
1980/81 Gianni Gioli, 1981/82 Paola Bossi,
1982/83 Massimo Busnelli, 1983/84 Fabio Rimoldi,
1984/85 Anita Jacoel, 1985/86 Massimo Busnelli,
1986/87 Guglielmo Ginocchio, 1987/88 Alberto Rolla,
1988/89 Fanny Chantal Lagonigro, 1989/90 Vittorio Garzoni di Adorgnano,
1990/91 Gian Piero Sala, 1991/92 Silvia Re,
1992/93 Paola Stellari, 1993/94 Simona Mori
1994/95 Gino Masini, 1995/96 Paolo Deidda,
1996/97 Paolo Deidda, 1997/98 Gian Piero Sala,
1998/99 Gino Masini, 1999/00 Fabrizio Carnelli,
2000/01 Lorenzo Carnelli, 2001/02 Renato Picchi,
2002/03 Alessandro Raffaelli, 2003/04 Domenico D'Urso,
2004/05 Maria Pia Cutellè, 2005/06 Giuseppe Viganò,
2006/07 Luigi Gallinoni, 2007/08 Francesca Aletti,
2008/09 Stefano Vazzana, 2009/10 Cristina Romagnoli,
2010/11 Francesco Eraldo Barelli Terrizzi, 2011/12 Federica Balducci,
2012/13 Davide Vecchione, 2013/14 Francesca Pullano

2014/2015 Raul Casadio, 2015/2016 Giorgio Edoardo Mariani

PROMUOVI IL NOSTRO CLUB